Messaggio

I.S.DI.T. - Istituto per lo studio del diritto dei trasporti

Isdit_logo_rossoL'Istituto per lo studio del diritto dei trasporti è un’associazione culturale senza scopo di lucro, fondata a Cagliari nel 1989 per promuovere la conoscenza e lo studio del diritto dei trasporti attraverso attività di ricerca, pubblicazione di opere scientifiche ed organizzazione di convegni, seminari e dibattiti. Tutte le iniziative istituzionali e scientifiche assunte dall’Istituto, anche a livello internazionale, sono tese a offrire agli operatori, utenti e studiosi del settore dei trasporti un'occasione di approfondimento e confronto sulle problematiche giuridiche più rilevanti e attuali. Per quanto attiene alle iniziative editoriali, l’Istituto cura, fra l’altro, la parte scientifica e redazionale della rivista «Diritto dei trasporti» e la pubblicazione della collana «Quaderni dell’I.S.DI.T.».
All’associazione possono aderire persone fisiche ed enti pubblici e privati. L’Istituto è finanziato mediante le quote associative annuali, contributi di singoli e altri proventi. I fondi dell’I.S.DI.T. sono utilizzati unicamente per il perseguimento del suo scopo. Gli organi sociali dell’Istituto sono l’Assemblea e il Consiglio direttivo. In seno al Consiglio sono eletti un presidente, un vicepresidente ed un segretario, il quale funge anche da tesoriere. Attualmente presidente dell’Istituto è Leopoldo Tullio, vicepresidente è Massimiliano Piras e segretario è Massimo Deiana.

L’I.S.DI.T. ha sede in Via Is Mirrionis 8 - 09123-Cagliari - telefono (segreteria telefonica e telefax automatico): +39 070282013.